MEDIA ONE CONSULTING E WARRANT GROUP INSIEME SULLE MISURE INDUSTRIA 4.0

E’ operativo un accordo tra MEDIA ONE CONSULTING e WARRANT GROUP(*) avente ad oggetto l’assistenza e la consulenza alle imprese del nostro territorio finalizzata all’accesso alle misure agevolative previste nel Piano nazionale INDUSTRIA 4.0 (cd. I4.0).

Il Piano nazionale I4.0 è l’occasione per tutte le aziende che vogliono cogliere le opportunità legate alla quarta rivoluzione industriale.

Il Piano prevede misure concrete in base a tre principali linee guida:

– operare in una logica di neutralità tecnologica

– intervenire con azioni orizzontali e non verticali o settoriali

– agire su fattori abilitanti

Sono state potenziate e indirizzate in una logica 4.0 tutte le misure che si sono rilevate efficaci e, per rispondere pienamente alle esigenze emergenti, ne sono state previste di nuove.

 

Le principali azioni gestite attraverso questa intese sono:

Iper e SuperAmmortamento

Credito d’imposta R&S

 

Iper e SuperAmmortamento

A cosa serve
Supportare e incentivare le imprese che investono in beni strumentali nuovi, in beni materiali e immateriali (software e sistemi IT) funzionali alla trasformazione tecnologica e digitale dei processi produttivi.

Quali vantaggi
Iper-ammortamento: supervalutazione del 250% degli investimenti in beni materiali nuovi, dispositivi e tecnologie abilitanti la trasformazione in chiave 4.0 acquistati o in leasing
Superammortamento: supervalutazione del 140% degli investimenti in beni strumentali nuovi acquistati o in leasing.

Per chi beneficia dell’iperammortamento possibilità di fruire dell’agevolazione anche per gli investimenti in beni strumentali immateriali (software e sistemi IT).

Il beneficio è cumulabile con:
Nuova Sabatini
Credito d’imposta per attività di Ricerca e Sviluppo
Patent Box
Incentivi alla patrimonializzazione delle imprese (ACE)
Incentivi agli investimenti in Start up e PMI innovative
Fondo Centrale di Garanzia

A chi si rivolge
Tutti i soggetti titolari di reddito d’impresa, comprese le imprese individuali assoggettate all’IRI, con sede fiscale in Italia, incluse le stabili organizzazioni di imprese residenti all’estero, indipendentemente dalla forma giuridica, dalla dimensione aziendale e dal settore economico in cui operano.

Come si accede
Si accede in maniera automatica in fase di redazione di bilancio e tramite autocertificazione
Il diritto al beneficio fiscale matura quando l’ordine e il pagamento di almeno il 20% di anticipo sono effettuati entro il 31 dicembre 2017 e la consegna del bene avviene entro il 30 settembre 2018.
Per gli investimenti in iper-ammortamento superiori a 500.000 € per singolo bene è necessaria una perizia tecnica giurata da parte di un perito o ingegnere iscritti nei rispettivi albi professionali attestante che il bene possiede caratteristiche tecniche tali da includerlo negli elenchi di cui all’allegato A o all’allegato B della legge di Bilancio 2017.

 

businssman drawing business concept on white wall

Credito d’imposta R&S

A cosa serve
Stimolare la spesa privata in Ricerca e Sviluppo per innovare processi e prodotti e garantire la competitività futura delle imprese

Quali vantaggi
Credito d’imposta del 50% su spese incrementali in Ricerca e Sviluppo, riconosciuto fino a un massimo annuale di 20 milioni di €/anno per beneficiario e computato su una base fissa data dalla media delle spese in Ricerca e Sviluppo negli anni 2012-2014. Il credito d’imposta può essere utilizzato, anche in caso di perdite, a copertura di un ampio insieme di imposte e contributi.

Sono agevolabili tutte le spese relative a ricerca fondamentale, ricerca industriale e sviluppo sperimentale: costi per personale altamente qualificato e tecnico, contratti di ricerca con università, enti di ricerca, imprese, start up e PMI innovative, quote di ammortamento di strumenti e attrezzature di laboratorio, competenze tecniche e privative industriali

La misura è applicabile per le spese in Ricerca e Sviluppo che saranno sostenute nel periodo 2017-2020.

Il beneficio è cumulabile con:

Superammortamento e Iperammortamento
Nuova Sabatini
Patent Box
Incentivi alla patrimonializzazione delle imprese (ACE)
Incentivi agli investimenti in Start up e PMI innovative
Fondo Centrale di Garanzia

A chi si rivolge
Tutti i soggetti titolari di reddito d’impresa (imprese, enti non commerciali, consorzi e reti d’impresa), indipendentemente dalla natura giuridica, dalla dimensione aziendale e dal settore economico in cui operano
Imprese italiane o imprese residenti all’estero con stabile organizzazione sul territorio italiano che svolgono attività di Ricerca e Sviluppo in proprio o commissionano attività di Ricerca e Sviluppo
Imprese italiane o imprese residenti all’estero con stabile organizzazione sul territorio italiano che svolgono attività di Ricerca e Sviluppo su commissione da parte di imprese residenti all’estero.

Come si accede
Automaticamente in fase di redazione di bilancio, indicando le spese sostenute nella dichiarazione dei redditi, nel quadro RU del modello Unico
Sussiste l’obbligo di documentazione contabile certificata.

 

Per maggiori info, potete contattarci tramite:
– sito web: www.mediaoneconsulting.it;
– mobile: 348-3368357;
– mail: info@mediaoneconsulting.it.

 

 

(*)WARRANT GROUP

Attualmente Warrant Group rappresenta una realtà unica nel panorama italiano in grado di offrire servizi di consulenza integrati e specializzati nell’accompagnare e supportare le imprese in tutte le fasi di sviluppo del business: dalla delocalizzazione e internazionalizzazione al trasferimento tecnologico, dalla finanza agevolata alle operazioni di merger & acquisition, leverage e management buy-out, dalla formazione e organizzazione del capitale umano all’aggiornamento continuo sulle regolamentazioni e sulle politiche di mercato e legislative nei vari settori.

La società è articolata in sei business AREA:

– Finanza D’Impresa, per supportare le aziende nella gestione del rapporto con gli Istituti di Credito e nell’analisi del rating aziendale al fine di individuare le variabili più critiche su cui attuare interventi atti al miglioramento dell’azienda in ottica Basilea 2;
– Finanza Agevolata, per assistere le imprese nel reperimento di finanziamenti agevolati a sostegno delle attività di ricerca, sviluppo e innovazione sulla base di strumenti regionali, nazionali e comunitari tra i più evoluti, quali Industria 2015 e VII Programma Quadro;
– Internazionalizzazione, per affiancare le imprese nella valutazione strategica e nell’avviamento del processo di sviluppo in mercati esteri quali l’India, grazie alla vasta rete di partnership e relazioni internazionali della società controllata Agrè Corporate Advisors Pvt. Ltd.;
– Trasferimento Tecnologico per fare da tramite tra il patrimonio di conoscenze sviluppato nei poli universitari e nei centri di ricerca e le aziende interessate all’adozione di nuove tecnologie per acquisire nuova competitività sul mercato; la Business Unit offre inoltre servizi di Scouting & Solutions e attraverso il Marketing Tecnologico fornisce supporto nella caratterizzazione e valorizzazione di asset tecnologici e nell’individuazione di partner industriali per lo sviluppo degli stessi.
– Risorse Umane per sviluppare strategie che assicurino alle aziende una crescita significativa delle competenze interne nonché un miglioramento effettivo delle performance.

Al lavoro delle business area si affianca quello dell’Ufficio Studi in grado di tenere il cliente costantemente informato sugli aggiornamenti di tipo legislativo collegati al proprio progetto di sviluppo.

Oltre all’headquarter a Correggio, in provincia di Reggio Emilia, la società conta altre sette sedi: in Italia, a Casalecchio di Reno (BO), Piossasco (TO), Roma E.U.R. e presso la sede del parco scientifico tecnologico Kilometro Rosso (BG); all’estero, la società opera attraverso la European Funding Division con ufficio a Bruxelles e attraverso la controllata Agré Corporate Advisor Pvt. Ltd. che ha sede a Mumbai (India).

Questo elemento è stato inserito in News. Aggiungilo ai segnalibri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *