MIGLIORAMENTO DEL RATING

OFFRIAMO AI NOSTRI CLIENTI UN SERVIZIO DI MONITORAGGIO E DI OTTIMIZZAZIONE DEL RAPPORTO BANCA-IMPRESA AL FINE DI ASSICURARE IL MIGLIORAMENTO DEL RATING BANCARIO

Il rapporto Banca-Impresa, le asimmetrie informative tra banca ed impresa e la mancanza di comunicazione finanziaria da parte delle PMI sono problematiche che possono comportare difficoltà nella gestione finanziaria dell’impresa, eventualmente determinando o acuendo problemi di liquidità e mettendo così a rischio la stessa continuità aziendale. Ecco quindi l’importanza di figure professionali in grado di avviare e sostenere i processi di monitoraggio e ottimizzazione del rating bancario.

In estrema sintesi, con il termine RATING s’intende il giudizio espresso da un Istituto di credito sulla probabilità che un’impresa, già affidata o richiedente credito, sia solvibile, ossia sia in grado di restituire il denaro preso in prestito.

Con le regole derivanti dai vari Accordi di Basilea sulla Vigilanza bancaria, le PMI, per essere giudicate meritevoli di credito, vengono costantemente valutate per accertare se hanno solide strutture finanziarie e patrimoniali e capacità reddituale.

Per esigenze di rating anche alle PMI vengono richieste ormai piani strategici, informazioni gestionali periodiche, bilanci certificati etc., che le PMI in generale non sono state in grado finora di fornire.

Alle PMI che, in un contesto economico altamente competitivo, intendono portare avanti un cambiamento organizzativo qualitativo e dotarsi di cultura imprenditoriale, Media One Consulting  è in grado di fornire un contributo di alto profilo professionale per prevenire patologie aziendali ed il rischio di rimanere con scarsi mezzi finanziari. 

Il servizio di Miglioramento del Rating (“Rating Improvement”) consente a Media One Consulting di monitorare e di ottimizzare il rapporto tra i propri Clienti e i vari Istituti di Credito al fine di consentire un più consapevole utilizzo della leva finanziare da parte dell’impresa con un conseguente e atteso vantaggio economico sulle condizioni di accesso al credito, il tutto derivante dal miglioramento del proprio rating bancario.

In particolare, Media One Consulting all’interno di tale servizio si pone l’obiettivo di diventare una sorta di Direttore Finanziario (Chief Financial Officer – CFO) esterno dell’impresa Cliente e può arrivare ad assume la responsabilità di “gestire” direttamente sia le funzioni dell’area finanza-pianificazione e programmazione finanziaria, tesoreria, reperimento e negoziazione di finanziamenti a m/l termine, operazioni di finanza straordinaria in genere (acquisizioni, cessioni, fusioni, ristrutturazioni, ecc.), che quelle dell’area “pianificazione e controllo” con la predisposizione dei piani e budget e dei report infrannuali, nonché quelle dell’area amministrazione con l’ impostazione delle linee guida e delle politiche di bilancio.

Chiaramente il tutto finalizzato al miglioramento del rating bancario!!!