Arriva l’approvazione del Decreto Aiuti

Arriva l’approvazione del Decreto Aiuti

Il decreto Aiuti vale circa €14 mld, volti ad interventi per fronteggiare le emergenze economiche determinate dalla guerra in Ucraina. L’obiettivo principale è contrastare il caro vita trascinato dal caro energia: una situazione temporanea ed emergenziale.

Bonus Sociale prolungato
Potenziamento del Bonus Sociale che automatizza gli sconti nelle bollette del gas e della luce per altri tre mesi.

Superbonus villette
Misura particolarmente attesa è la proroga al 30 settembre 2022 per il diritto al Superbonus villette con detrazione o credito al 110% sui lavori di efficientamento energetico o antisismici.

Bonus cedolino pensione e busta paga
Ci sono poi novità per la tutela dei redditi, come il bonus di 200 euro una tantum per lavoratori e pensionati con redditi fino a 35mila euro. Per la liquidità delle imprese in difficoltà a seguito della crisi in Ucraina è invece prevista una nuova tranche di finanziamenti agevolati per le aziende.

Locazioni
Incrementato il Fondo affitti e stipulate convenzioni con le amministrazioni pubbliche per realizzare il progetto “Polis – Case dei servizi di cittadinanza digitale”.

Energia: crediti d’imposta per imprese
Rafforzati i vari crediti d’imposta per compensare gli aumenti:
– Al 25% per il secondo trimestre 2022, alle imprese non gasivore e a forte consumo di gas naturale per acquisto di gas naturale.
– Al 15% per il secondo trimestre 2022 alle imprese con potenza oltre 16,5 kW non energivore.
– Al 10% per il primo trimestre 2022 alle imprese a forte consumo di gas naturale.

Credito d’imposta per autotrasportatori
Riconosciuto un credito d’imposta del 28% per il primo trimestre 2022 sull’acquisto del gasolio da parte degli autotrasportatori (solo veicoli di peso superiore a 7,5t, categoria euro 5 o superiore).

Fondo per imprese danneggiate dalla guerra
Previsto un nuovo fondo (€ 200 mln per il 2022) in favore delle imprese danneggiate dalla crisi ucraina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.