Contributo Startup Maggio 2021: nuovi aggiornamenti

Contributo Startup Maggio 2021: nuovi aggiornamenti

Il 21 maggio 2021 è stato introdotto un contributo a fondo perduto per le startup e nonostante siano passati 5 mesi, restano ancora ignote le modalità d’accesso al bonus, dato che non è ancora diventato operativo.

Di contributi a fondo perduto del primo dl Sostegni erano già stati pagati da aprile 2021 nella loro formula standard. Da allora sono stati avviati i lavori sul testo del decreto DL n. 41/2021, che ha ampliato la platea di beneficiari degli aiuti, aumentandola di circa 370 mila beneficiari, introducendo nuovi canali di accesso.

Il contributo è stato aperto anche ai soggetti titolari di reddito d’impresa che non avevano registrato un calo del fatturato e dei corrispettivi pari al 30% (in precedenza erano stati esclusi).

Il contributo riservato alle startup è rivolto a chi ha aperto la partita IVA nel 2018, ma ha iniziato l’attività nel 2019. Il problema, però, è che non ci sono ulteriori indicazioni più precise.

Il decreto attuativo è pronto ma non è ancora stato inserito in Gazzetta Ufficiale. Pertanto i tempi restano fortemente incerti e c’è il timore che non siano brevi, dato che manca anche il provvedimento dell’Agenzia delle Entrate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.