Fino a 140mila euro per le PMI: arrivano i nuovi bandi 2021

Fino a 140mila euro per le PMI: arrivano i nuovi bandi 2021

Partono i bandi 2021 Brevetti+, Disegni+ e Marchi+ per la concessione delle misure agevolative.
I nuovi bandi di Unioncamere presentano diverse novità rispetto ai precedenti in termini di requisiti e accesso.
È stata introdotta una nuova procedura di domanda che li ha uniformati a quella di Brevetti+ gestita da Invitalia al fine di semplificarne l’accesso. Le domande si potranno presentare dal 28 settembre 2021 per Brevetti+ (con 38 milioni di euro a disposizione), dal 12 ottobre 2021 per Disegni+ (23 milioni) e dal 19 ottobre per Marchi+ (12 milioni).

  • Brevetti+: possono presentare domanda al bando Brevetti+ le PMI, aventi sede legale ed operativa in Italia, titolari di un brevetto per invenzione industriale concesso successivamente al 1° luglio 2017 o titolari di una domanda nazionale di brevetto per invenzione industriale depositata successivamente al 1° gennaio 2017 con un rapporto di ricerca “non negativo”. Ai fini dell’ammissibilità, il progetto non può basarsi su un unico servizio e deve essere presente almeno un servizio relativo alla progettazione che preveda costi pari almeno al 60% del costo totale. Il bando sui brevetti prevede l’agevolazione in conto capitale in “de minimis” fino a 140mila euro. L’agevolazione non può superare l’80% dei costi ammissibili e non è cumulabile. È invece cumulabile con la garanzia rilasciata dal Fondo di garanzia per le PMI.

 

  • Disegni+: mira a sostenere la capacità innovativa delle PMI. Le agevolazioni sono finalizzate all’acquisto di servizi specialistici esterni. È prevista la concessione di un’agevolazione in conto capitale, nel rispetto della regola del de minimis, del valore massimo di 60mila euro per impresa.

 

  • Marchi+: il contributo del bando Marchi+ è concesso per la registrazione dei marchi e per usufruire di servizi nello stesso ambito. Il bando prevede un prospetto puntuale suddiviso per voci di spesa ammissibili. L’importo massimo ottenibile per ogni marchio è di 6mila euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.