Il PNRR e la salute: la missione 6 volta all’efficienza sanitaria

Il PNRR e la salute: la missione 6 volta all’efficienza sanitaria

Il PNRR (Piano Nazionale Ripresa e Resilienza) descrive le priorità di investimento per il quinquennio 2021-2026 in materia di digitalizzazione, transizione ecologica e inclusione sociale.
Il Piano, organizzato in 6 Missioni, prevede, nella missione 6, un capitolo di riforme e investimenti dedicati al settore Salute. Sono previsti €7 mld per lo sviluppo delle Reti di prossimità, strutture e Telemedicina per l’assistenza sanitaria territoriale e €8,63 mld per l’innovazione, la ricerca e la digitalizzazione del Servizio Sanitario Nazionale, con focus sul Fascicolo Sanitario Elettronico.

La Missione 6 dedicata alla Salute si articola in 2 componenti fondamentali:

  1. Reti di prossimità, strutture intermedie e telemedicina per l’assistenza sanitaria territoriale. La finalità è quella di rafforzare le prestazioni erogate sul territorio grazie al potenziamento di strutture e presidi territoriali, il rafforzamento dell’assistenza domiciliare, lo sviluppo della telemedicina e una più efficace integrazione con i servizi socio-sanitari
  2. Innovazione, ricerca e digitalizzazione del servizio sanitario nazionale. L’obiettivo è il rinnovamento e l’ammodernamento delle strutture tecnologiche e digitali, il completamento e la diffusione del Fascicolo Sanitario Elettronico, una migliore capacità di erogazione e monitoraggio dei Livelli Essenziali di Assistenza attraverso più efficaci sistemi informativi. Rilevanti risorse sono destinate anche alla ricerca scientifica e a favorire il trasferimento tecnologico, oltre il potenziamento della formazione del personale

Sono questi i principali elementi che il PNRR mira a rafforzare e sviluppare per i prossimi anni. É ormai evidente come un sistema sanitario sostenibile, resiliente, equo, non possa prescindere dalla necessità di ripensare i servizi e i processi in chiave digitale, rendendoli efficaci ed efficienti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.