Nuovi Avvisi di Puglia Sviluppo Titolo II Capo 3 e Capo 6: ecco tutte le novità

Nuovi Avvisi di Puglia Sviluppo Titolo II Capo 3 e Capo 6: ecco tutte le novità

Sono stati emanati lunedì 04 Ottobre 2021 i nuovi Avvisi di Puglia Sviluppo Titolo II Capo 3 e Capo 6.

Il Titolo II Capo 3 è rivolto alle micro, piccole e medie imprese operanti nei settori del commercio, dell’artigianato e del manifatturiero.

Tra le novità per le medie imprese ci sono:

  • Un’amuento del contributo aggiuntivo a fondo perduto al 30% dell’investimento, ammesso in attrezzature e macchinari (precedentemente era al 20%);
  • Importo massimo salito a €1,2 mln (precedentemente era di €800.000).
    Per le piccole imprese, invece, le novità sono le seguenti:
  • Un’amuento del contributo aggiuntivo a fondo perduto al 35% dell’investimento (precedentemente era al 20%);
  • Importo massimo salito a €700.000 (precedentemente era di €400.000).

Il Titolo II Capo 6, rivolto alle Pmi operanti nel settore turistico-alberghiero, riceve le stesse modifiche, con la differenza che il contributo aggiuntivo a fondo perduto viene calcolato sull’intero investimento.

Potranno beneficiare del Capo 3 anche farmacie e imprese di commercio al dettaglio di carburante, purché si tratti di combustibile alternativo (gas naturale, biogas, idrogeno, elettrico, biocombustibile, combustibili sintetici).
Infine, cambia il ruolo dei Confidi vigilati dalla Banca d’Italia, che ora potranno provvedere a deliberare il mutuo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.